Medicina integrata

Cane che mangia erbe medicinali

E’ una combinazione di medicina convenzionale e di altre tecniche di cura che non sono usualmente utilizzate. ll termine integrato fa riferimento al tipo di approccio che si impiega nella valutazione del paziente e nel metodo di impostazione di un percorso preventivo/ terapeutico.Il percorso viene quindi cucito addosso al singolo paziente in base alle sue reali necessità, non solo cliniche: nutrizione, integrazione, gestione del dolore cronico, minor impiego di farmaci, riabilitazione fisica ed emotiva.

Studia il corretto impiego delle piante medicinali  allo scopo di trattare o prevenire malattie.Nel campo della prevenzione può rappresentare un valido strumento in quanto consente terapie di lunga durata anche grazie alla buona tollerabilità; può essere adeguata e sufficiente in alternativa al farmaco tradizionale per un ampio gruppo di patologie.I funghi terapeutici hanno azione curativa in particolari patologie, sono immunostimolanti e immunomodulanti senza particolari controindicazioni.

L’ossigeno-ozonoterapia è un trattamento medico che si basa su una miscela di ozono e ossigeno che ha un’azione antidolorifica, antinfiammatoria, antibatterica e rivitalizzante dei tessuti. Grazie ai suoi tanti benefici, permette di trattare un ampio ventaglio di disturbi, malattie e dolore osteoarticolare

Campi d’applicazione

  • Processi infiammatori locali e sistemici
  • Processi infettivi locali e sistemici
  • Patologie gastroenteriche
  • Patologie vascolari
  • Patologie vertebrali : discopatie, artrosi sistemiche o locali
  • Patologie sistemiche :es. Leishmania
  • Dermatologia :allergie, asma, lesioni cutanee complicate
  • Effetto Anti-Aging

É caratterizzata dall’uso di sostanze diluite e dinamizzate biologicamente attive con l’obiettivo di stimolare l’autoguarigione attraverso il ripristino della capacità enzimatiche, immunologiche metaboliche del paziente stesso.I farmaci utilizzati sono sicuri e senza effetti collaterali indesiderati.

Si fonda su tre principi:

  • Curare l’animale e non la malattia
  • Agire sulle cause e non solo sui sintomi
  • Considerare l’animale nella sua totalità mente-corpo

La Cannabis agisce in maniera terapeutica su dolore neuropatico ed oncologico, artrosi, malattie oncologiche, (epilessia, deficit cognitivi cane/gatto anziani), ansia, stress e malattie autoimmuni. L’utilizzo non è associato alla comparsa di effetti collaterali anche se usata per lunghi periodi. Da Settembre 2022 è possibile prescriverla con ricetta galenica veterinaria  utilizzando le varie tipologie di cannabis terapeutica in commercio e in base alla patologia. La preparazione  viene effettuata in  farmacie per preparazioni galeniche e il medicinale  viene  spedito direttamente al domicilio del proprietario.

Efficace fotobiostimolazione nel campo della Medicina Veterinaria. INDICATO PER TUTTI GLI ANIMALI. Biostimolazione per la rigenerazione ossea e tissutale, piaghe, ulcere, ferite, ematomi.Azione antinfiammatoria e antidolorifica in lesioni articolari acute e croniche, stomatiti, infezioni ghiandole perineali, cistiti. Dopo intervento chirurgico utilizziamo il laser per velocizzare la cicatrizzazione della ferita ed evitare leccanti fastidiosi.

La riparazione della cute attraverso l’energia luminosa fluorescente è due volte più veloce rispetto al trattamento standard. Si riduce quindi il tempo di utilizzo di compresse, spray, shampoo, farmaci antibiotici e anti prurito e probabilmente il tempo del collare di contenimento sarà ridotto.Si utilizza un gel sulla parte da trattare ,la luce blu della lampada lo attiva rimette luce policromatica con lunghezze d’onda diverse accelerando la rigenerazione tessutale.

  • Supporta i naturali meccanismi antinfiammatori
  • Accelera la rigenerazione delle cellule
  • Aiuta a rafforzare le difese locali
  • diminuisce il prurito, infiammazione ,infezioni.

Ginnastica dolce ,manipolazioni articolari, stretching , massaggi terapeutici, trattamento miofasciale per ridurre il dolore acuto- cronico.Tecnica cranio sacrale per stimolare sistema nervoso, endocrino e immunitario.Percorsi propriocettivi per la gestione di problematiche neurologiche ,osteoarticolari  e/o  disfunzione cognitiva del cane e del gatto anziano. Programmazione per  la gestione a casa del paziente.