Le basi del benessere
dei nostri animali

Alimentazione

Il benessere psico fisico risulta essere fortemente influenzato da ciò che si mangia. E’ importante definire una dieta bilanciata che garantisca il corretto apporto di nutrienti rispetto ad età ,razza e stato fisiologico.Malattie cardiovascolari, metaboliche(diabete) sono legate al sovrappeso o obesità che riducono l’aspettativa di vita.

Attività fisica

Il movimento è fondamentale fin da cucciolo per lo sviluppo di un buon apparato muscolo scheletrico, che verrà mantenuto negli anni tenendo sotto controllo il peso dell’animale.

Relazione

Sia il cane che il gatto, seppur in modo diverso, sono animali sociali e tendono a migliorare il proprio equilibrio emotivo conducendo una vita ricca di stimoli e relazioni. Anche la preparazione del cibo cucinato per il nostro animale, può favorire un arricchimento nel rapporto quotidiano.Un atto d’amore condiviso  attraverso il cibo.

Nutraceutica, Fitoterapia, Aromaterapia

É importante integrare l’alimentazione dell’animale, in base allo stato fisiologico o la presenza di eventuali patologie, con  fitoterapici e nutraceutici. Il dolore cronico può’ essere gestito attraverso integratori che  vengono formulati appositamente con ricetta galenica. Lo stato emozionale invece viene controllato  con utilizzo di oli essenziali, fiori di Bach o australiani. Lo scopo principale è migliorare lo stato di benessere, prevenire o rallentare  patologie in corso e in alcuni casi ridurre l’utilizzo di farmaci tradizionali.